Politiche 2008 e software libero

Leggo dal sito di Arturo Di Corinto che l’Associazione per il software libero sta promuovendo un’ottima iniziativa a favore di temi come il software libero e la difesa delle libertà digitali che, possono dare ulteriori… un minimo di stimoli a partecipare alle prossime politiche 2008.

Si può controllare la lista dei partiti i cui candidati non hanno espresso alcun interesse per le tematiche qui descritte.

 Si può firmare la petizione on line "Preferisco votare per il software libero!".

Ovviamente qualunque candidato può sottoscrivere le proposte per lo sviluppo e l’introduzione del software libero nella pubblica amministrazione.

Non paghi di leggere – The Disney trap atto secondo

Imperdibile il video su youtube di Monica Mazzitelli contro il prestito a pagamento in biblioteca. Una Pippi calzelunghe più autonoma che mai, guida i suoi amici libri (54 di Wu Ming, Blonde della Oates, Don Chisciotte, Amleto e tanti altri) verso la libertà…. di noi lettori. L’animazione è notevole e spassosissima, Monica Mazzitelli, con i tacchi a spillo per aria ed i capelli viola, se / ve / me la gioca proprio bene. Chi si fosse perso la puntata precedente può guardare il primo atto: The Disney Trap: How Copyright Steals our Stories.

Gli ultimi libri che ho preso in biblioteca pochi giorni fa sono di Giulio coniglio e della Pimpa con mia figlia, un’infanzia felice… per ora.

In Italia il 100% dei crimini è commesso da persone

Segnalo questo articolo di Valerio Evangelisti sull’emergenza sicurezza 2007 targata Romania, lo definirei tranquillizzante.

Per vedere il problema da un’altra angolazione leggete cosa succederebbe a Gesù Cristo se tornasse per la seconda volta in questa valle di lacrime, scaricate il libro "Città perfetta" di Guglielmo Pispisa, e andate a pagina 52. Il libro è pubblicato con licenza copyleft, la prosa è giovane e frizzante, narra delle vicende di un gruppo molto tech di programmatori/hacker/disadattati alle prese con una corporation che li vuole, non certo a caso, alle proprie dipendenze.

Approfitto per ricordare che è in libreria l’ultimo libro di Evangelisti "La luce di Orione", il protagonista è l’inquisitore Nicolas Eymerich, personaggio controverso, ipnotico, perfido, crudele, intransigente, indimenticabile, straordinario, qui i libri della saga. Purtroppo sono diventato un fan di Eimerich troppo tardi, a Bologna, negli anni 90,  ho pranzato per mesi se non per anni nel self service in via Ugo Bassi frequentato anche da Evangelisti, semplicemente non sapevo che era uno scrittore famoso, vincitore del premio Urania, premiato in Francia, tradotto in molte lingue, un impiastro in meno per lui.

Microsoft Works 9.0 – l’offerta poco conveniente per i soci COOP

Il mensile dei soci COOP "Consumatori" di Ottobre 2007 mi informa che dal 22 Ottobre posso prenotare Microsoft Works 9.0 ovvero una suite di programmi di videoscrittura, foglio di calcolo, database, calendario e dizionario, generalmente usati da chi non si può permettere il più noto, costoso e migliore Microsoft Office. Purtroppo non è conveniente (eufemismo) acquistare un software quando esiste OpenOffice, alternativa migliore (ai livelli di Microsoft Office) a costo zero e liberamente scaricabile da internet in versione italiana, pienamente compatibile con Windows e con la natura, infatti non necessita di nessuna confezione od involucro particolare.

OpenOffice, come sostiene l’Osservatorio Tecnologico per la scuola del Ministero della Pubblica Istruzione è in grado di leggere e scrivere i formati Microsoft Office bene, vengono convertiti automaticamente, si possono generare facilmente file in formato PDF in maniera più semplice che non sotto Windows. Si possono creare presentazioni multimediali con l’ottimo Impress e comunque visualizzare i formati di Power Point. Chi avesse già documenti in formato Microsoft Works possono provare ad esportarli in un formato comune e accettato (es. il formato solo testo).

Cari consumatori, al giorno d’oggi il vero lusso non è possedere una Ferrari, ma respirare aria pulita, installate OpenOffice!

Wu Ming a Modigliana

Mercoledì 10 Ottobre, nell’ambito della rassegna AUTORJTINERA organizzata presso la biblioteca di Modigliana, il collettivo Wu Ming presenta l’ultimo romanzo MANITUANA, il manifesto "affisso" nella home del Comune informa anche di una degustazione di prodotti tipici al termine della presentazione, buono a sapersi.

Sala Bernabei – P.zza G.Matteotti 5 – MODIGLIANA
ore 21.00
info: Biblioteca 0546/941019

Sul graficamente bellissimo manituana.com il calendario degli appuntamenti fino alla fine di Ottobre 2007 e Valerio Evangelisti su Manituana (autore già ospitato dalla biblioteca di Modigliana qualche anno fa peraltro).

Arezzo – Festival Copyleft

COPYLEFT

PROGRAMMA

GIOVEDI 13 SETTEMBRE (presso Biblioteca Comunale Città di Arezzo)
Ore 12 Presentazione CopyLeft festival alla stampa e al pubblico
Ore 18 Presentazione libro: Telefono, Vittorio Orsenigo, Gaffi
Ore 20 Giovedì LIbri: Letture a cura di Autobahn Teatro

VENERDI’ 14 SETTEMBRE (presso Anfiteatro Romano)
Ore 18 Presentazione libro: Appuntamento col Notaio/Paura della Notte, Alessio Paša, VibrisseLibri.
Ore 18.40 Presentazione libro: Venti sigarette a Nassiriya, Aureliano Amadei, Francesco Trento, Einaudi Stile Libero
Ore 19.30 Aperitivo letterario con Il Cile
Ore 21.30 Concerto gruppo musicale impegnato in diffusione copyleftt: Rein
Ore 22.30 Spettacolo teatrale: Undc9, regia di Gabriele Ciampichetti

SABATO 15 SETTEMBRE (presso Anfiteatro Romano)
Ore 16 Presentazione libro: Personaggi Precari, Vanni Santoni, Unwired Media-RGB
Ore 16.45 Workshop di scrittura collettiva curato dal movimento “SIC” Vanni Santoni e Gregorio Magini
Ore 17 Tavola rotonda: copyleft v.s. copyright, risvolti pratici e futuro delle licenze creative commons: con Simone Aliprandi, Alberto Gaffi, Marco Philopat, Lorenzo De Tomasi, Ermanno Pandoli, Gianluca Bruno.
Ore 18 Presentazione libro: La strategia dell’ariete, Kai Zen, Mondadori Strade Blu
Ore 18.45 Presentazione libro: Contro il ’68, Alessandro Bertante, Agenzia X, modera Marco Philopat
Ore 19.30 Aperitivo letterario con Jago
Ore 21.30 Reading musicato realizzato da: Kai Zen e Compagnia Fantasma
Ore 22.30 Concerto gruppo musicale: Giorgio Canali e RossoFuoco

DOMENICA 16 SETTEMBRE (presso Anfiteatro Romano)
Ore 16.30 Presentazione libro: Mattone su Mattone – Variantopoli Istruzioni per l’uso, Aa.Vv., Fruska.
Ore 17.15 Presentazione libro: 2001-2006, segreti e bugie di Stato. Il "Partito Americano" e l’uccisione di Calipari, Luigi Malabarba, Alegre.
Ore 18 Presentazione libro: Manituana, Wu Ming, Einaudi, Stile libero
Ore 19 Tavola rotonda su storia alternativa
Ore 19.30 Aperitivo letterario con Fraga dj
Ore 21.30 Concerto gruppo musicale impegnato in diffusione copyleft: Razmataz
Ore 22.30 Reading musicato: “Pontiac” realizzato da Wu Ming

In tutte e tre le giornate del festival saranno attivi due bar ad uno spazio ristorazione gestiti dall’associazione culturale “InProspettiva”. Sarà altresì presente nelle prossimità dell’area d’ingresso un punto informativo e di accoglienza per i giornalisti e per il pubblico presente.

Permanente spazio linux group
Permanente spazio case editrici con pubblicazioni in copyleft
Permanente spazio per associazioni, radio e altre realtà operanti in creative commons
Permanente area wikipedia
Permanente spazio per proiezioni video e filmati distribuiti in copyleft a cura di Monica Mazzitelli
Permanente spazio mostra realizzata da Medici Senza Frontiere

Tutta l’area sarà coperta da una rete wirless accessibile a chiunque e gratuita.