Creative commons & copyleft culture Festival a Parma

Si rinnova l’appuntamento (poco pubblicizzato devo dire) a Parma con la "free culture", l’edizione del 2007 è riassunta in questo ottimo video.

Il programma offre teatro, musica (con la collaborazione di Jamendo) e incontri magari con aperitivo.

24-25-26 Luglio 2008
Fattoria di Vigheffio
via Vigheffio, 17
Parma

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

L’ottima musica di Jamendo

LessigSulla colonna laterale del sito ho inserito un widget che permette di ascoltare brani a caso tratti dai miei album preferiti su JAMENDO.

E’ veramente coscienzioso e comodo ascoltare direttamente o scaricare sul proprio computer interi album di buona musica in maniera legale e veloce, sono catalogati per tipo di musica ma si possono ricercare anche per nazionalità o popolarità, registrandosi su Jamendo inoltre si è liberi di organizzare i propri album preferiti, fare recensioni , ed eventualmente supportare con una donazione gli artisti.

Ascoltando musica su Jamendo ho la netta sensazione di vivere nel futuro, infatti gli autori del sito, tutti gli artisti che distribuiscono la loro musica sotto la licenza creative commons e per ultimo i fruitori usano la tecnologia esistente, nient’altro.

Per apprezzare pienamente la musica su Jamendo si può partire proprio da Lawrence Lessig, il creatore delle creative commons e tra le altre cose autore di "Free culture" che con un sito come questo ha molto a che vedere.