Maurizio Viroli agli incontri che organizza la biblioteca di Misano

 

Nel quinto incontro, venerdì 4 Novembre, MAURIZIO VIROLI parlerà del silenzio e del sogno, incentrando il suo discorso sulla formidabile figura di Niccolò Machiavelli. Nel silenzio delle notti invernali a Sant’Andrea in Percussina, alla luce di una fiamma di una candela di bachelardiana memoria, Machiavelli compose le pagine de Il Principe, nelle quali disegnò la figura del redentore e diede forma al sogno della libertà italiana. In questo silenzio, lontano dal clamore del palazzo e dalle simulazioni e dissimulazioni dei discorsi diplomatici, seppe trovare la calma interiore liberarsi dalla paura della povertà, della solitudine e della morte. In questa disposizione d’animo Machiavelli ebbe la possibilità di entrare in un dialogo nuovo con gli

scrittori politici e gli storici antichi sulle cui pagine rifletteva. Trovò le parole giuste per interrogarli e ascoltò le loro risposte, così nacquero pagine che contenevano una profezia. Il silenzio nel caso di Machiavelli fu soprattutto terapia dell’anima e condizione per trovare parole che avevano la forza di emancipare e di far rinascere a nuova vita un popolo risolutamente corrotto come quello italiano.

 

Gli incontri rimanenti:

Venerdì 28 Ottobre 2011
REMO BODEI
DESIDERI DI VITA

Venerdì 4 Novembre 2011
MAURIZIO VIROLI
IL SILENZIO E IL SOGNO

Venerdì 11 Novembre 2011
VITO MANCUSO
IL PIACERE DELLO SPIRITO

Venerdì 18 Novembre 2011
FRANCO CASSANO
VIVERE SLOW: I VANTAGGI DELLA LENTEZZA

venerdì 25 Novembre 2011
CLAUDIO RISE'
TOCCA, GUARDA, VIVI: riscoprire i sensi per essere felice
 
venerdì 2 dicembre 2011
CARLO SINI
INVITO ALLA DANZA : IL PIACERE DELL'ARMONIA

 
Gli incontri si terranno presso il Cinema-Teatro Astra di Misano Adriatico, via d'Annunzio, 20 con inizio alle ore 21,00.
Ingresso libero sino ad esaurimento posti
Info:0541.618424 website: www.misano.org

su misano.tv si possono vedere in streaming gli incontri dell'anno scorso. Imperdibili: la retorica raffinata di Natoli, Galimberti vs Guzzi e Carlo Sini che parla del Faust, tutte le intro di Alessia Canducci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *