Categorie
democrazia Letteratura Storia

Maurizio Viroli agli incontri che organizza la biblioteca di Misano

 

Nel quinto incontro, venerdì 4 Novembre, MAURIZIO VIROLI parlerà del silenzio e del sogno, incentrando il suo discorso sulla formidabile figura di Niccolò Machiavelli. Nel silenzio delle notti invernali a Sant’Andrea in Percussina, alla luce di una fiamma di una candela di bachelardiana memoria, Machiavelli compose le pagine de Il Principe, nelle quali disegnò la figura del redentore e diede forma al sogno della libertà italiana. In questo silenzio, lontano dal clamore del palazzo e dalle simulazioni e dissimulazioni dei discorsi diplomatici, seppe trovare la calma interiore liberarsi dalla paura della povertà, della solitudine e della morte. In questa disposizione d’animo Machiavelli ebbe la possibilità di entrare in un dialogo nuovo con gli

scrittori politici e gli storici antichi sulle cui pagine rifletteva. Trovò le parole giuste per interrogarli e ascoltò le loro risposte, così nacquero pagine che contenevano una profezia. Il silenzio nel caso di Machiavelli fu soprattutto terapia dell’anima e condizione per trovare parole che avevano la forza di emancipare e di far rinascere a nuova vita un popolo risolutamente corrotto come quello italiano.

 

Gli incontri rimanenti:

Venerdì 28 Ottobre 2011
REMO BODEI
DESIDERI DI VITA

Venerdì 4 Novembre 2011
MAURIZIO VIROLI
IL SILENZIO E IL SOGNO

Venerdì 11 Novembre 2011
VITO MANCUSO
IL PIACERE DELLO SPIRITO

Venerdì 18 Novembre 2011
FRANCO CASSANO
VIVERE SLOW: I VANTAGGI DELLA LENTEZZA

venerdì 25 Novembre 2011
CLAUDIO RISE'
TOCCA, GUARDA, VIVI: riscoprire i sensi per essere felice
 
venerdì 2 dicembre 2011
CARLO SINI
INVITO ALLA DANZA : IL PIACERE DELL'ARMONIA

 
Gli incontri si terranno presso il Cinema-Teatro Astra di Misano Adriatico, via d'Annunzio, 20 con inizio alle ore 21,00.
Ingresso libero sino ad esaurimento posti
Info:0541.618424 website: www.misano.org

su misano.tv si possono vedere in streaming gli incontri dell'anno scorso. Imperdibili: la retorica raffinata di Natoli, Galimberti vs Guzzi e Carlo Sini che parla del Faust, tutte le intro di Alessia Canducci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.