Costruire la democrazia con le mappe mentali

La prima e quasi unica volta che mi sono imbattuto nelle mind maps è stato grazie ad AnsFans in un post sul blog di Alessandro Ronchi.

Una mappa mentale è una visualizzazione grafica di concetti e associazioni che, partendo dal tema centrale si diramano verso l’esterno. Può essere un utile strumento per applicazioni che richiedono una certa creatività, brainstorming oppure semplicemente per capire qualcosa su un certo argomento, uno parte e vede dove arriva….

Per verificarne l’utilità sto costruendo la democrazia, non su carta ma sul web grazie a mind42.com, il sito permette di costruire una o più mappe mentali tramite il browser web; non è necessario nessun software aggiuntivo, è possibile condividere le mappe con altre persone grazie ad invito via email, la procedura di registrazione è più che rilassante visto che richiede solo username, password ed email, in seguito alla quale si può subito iniziare a costruire qualcosa di più o meno utile, più o meno velleitario come la mia democrazia, chi ha suggerimenti per migliorarla, oppure vuole metterci le mani direttamente può scrivermi o commentare.

Ulteriori informazioni in inglese (free software, risorse, news, esempi, libri, e-book, articoli, video, blog) sulle mappe mentali si posso trovare a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *